In vigore Decreto Legge per cambiare conto correte a costo zero

conto_correnteE’ stato pubblicato sulla Gazzetta ufficiale il Decreto Legge che da il via libera alle norme per il cambio del Conto Corrente. Il provvedimento che contiene misure urgenti per sistema bancario prevede la portabilità del Conto Corrente.

Ogni cliente potrà quindi cambiare banca scegliendo il conto corrente più adatto alle proprie esigenze sia per le spese correnti che per quanto riguarda gli investimenti. Il Decreto Legge 3/2015 introduce nel sistema bancario diverse novità rilevanti che andranno ad incidere sull’assetto societario delle banche e faciliteranno il cambio di banca per il cliente. Previste anche delle normel per per le aziende come la Patent Box per la tutela dei brevetti. Tra i punti più importanti del Decreto la riforma delle Banche popolari che entro 18 mesi dovranno essere trasformate in Spa. Il Decreto pone particolare riferimento alle 10 banche popolari più grandi, da Banco Popolare ad Ubi, al Gruppo Popolare dell’Emilia Romagna, Vento Banca, Popolare di Vicenza, Popolare di Sondrio, Popolare di Bari, Bance Etruria e Credito Valtellinese.

Si attendono gli effetti sull’introduzione della Portabilità del Conto Corrente. Le banche dovranno garantire al cliente la chiusura e il passaggio del conto corrente ad altro istituto entro 12 giorni. Per ogni giorno di ritardo l’istituto di credito dovrà corrispondere un risarcimento al cliente.

Info su: http://www.aprireunconto.com