Tipologie di scalinate per piscine interrate

PiscinaInterrataIn una piscina l’ingresso fa la differenza. Non solo perché può trasformare l’aspetto del tuo impianto rendendolo unico e su misura, ma anche perché la scala è ciò che rende comodo e pratico l’accesso in acqua. È importante, dunque, scegliere con cura la tipologia che meglio si adatta alle tue esigenze e a quelle dei tuoi cari.

Tipologie di ingressi per le piscine interrate

Una volta che hai capito cosa ti serve, puoi scegliere tra una vasta gamma di ingressi, dalla scalinata romana, elegante e funzionale, alla scaletta d’acciaio, pratica ed economica. Ecco i principali modelli:

  • La scala romana. Di solito è una scala prefabbricata realizzata in vetroresina e acrilico. Può essere montata ovunque grazie alla facilità di assemblaggio e dona un tocco di classe all’impianto. È disponibile in diverse varianti che si adattano a tutte le tipologie di piscina da quella classica rettangolare a quella di forma libera. Oltre ad essere di notevole impatto estetico, permette un ingresso graduale e per questo è particolarmente comoda anche per gli anziani e le donne incinte.
  • La scaletta in acciaio inox è un classico intramontabile. Pratica ed economica, è tra le soluzioni più diffuse. I nuovi modelli sono curati nel design ed esteticamente gradevoli, e si adattano così ad ogni tipologia di struttura entrando subito in sintonia con l’ambiente. I gradini, poi, sono rivestiti con materiale antisdrucciolo per offrirti il massimo del comfort e della sicurezza. Ideale se cerchi un’alternativa low budget ma di qualità.
  • L’ingresso a spiaggia è perfetto se vuoi un effetto naturale per la tua piscina. Questo accesso ricostruisce una piccola spiaggia a bordo vasca e consente un’entrata in acqua graduale. Di solito è il preferito dai più piccoli, che possono giocare sul bagnasciuga, ma anche i più grandi lo apprezzano molto per prendere il sole o rilassarsi. Insomma, se vuoi mettere d’accordo tutta la famiglia questa è l’alternativa che fa per te.
  • La scala in opera per chi non si accontenta. Se hai esigenze particolari e desideri un accesso personalizzato, allora questa è la soluzione giusta. Si tratta di una scala personalizzabile in tutto e per tutto. Puoi scegliere il rivestimento, la forma e la dimensione.

Come scegliere l’ingresso per la tua piscina interrata?

Quando decidi la scala per il tuo impianto non prendere in considerazione soltanto il lato estetico, ma valuta anche queste due variabili:

  • Funzionalità: l’accesso in piscina deve essere soprattutto pratico e comodo per tutti, sia ai tuoi bambini, che amano giocare nella struttura, sia alle persone di una certa età che magari hanno più difficoltà con i movimenti.
  • Sicurezza: è fondamentale che la tua scala sia sicura, realizzata con materiali antiscivolo per evitare brutte cadute. Grazie alle moderne tecniche di costruzione, oggi, tutti gli accessori vengono costruiti tenendo conto delle più severe norme di sicurezza, ma al momento dell’acquisto poni sempre un occhio di riguardo verso questo aspetto.

Puoi scegliere l’ingresso in acqua già al momento dell’installazione dell’impianto, oppure, se hai già una struttura e non sei soddisfatto della tua scala, puoi anche cambiarlo e rifare così il look alla tua piscina!

Fonte